Home Page Alpinismo & Escursionismo Rutor 2009 - Relazione
Rutor 2009 - Relazione

 

Gita  al  Rifugio  degli  Angeli
11  e  12 Luglio  2009
(Valgrisenche)


Tutte le foto >>>

 

Sabato 11: Partenza ore 6.30 per Valgrisenche (m.1664), alle 10.50 iniziamo la salita della ferrata che parte appena sopra il paese e sale alla Bocca d’Aouille a 2605metri, sono quasi 950 metri di dislivello, è panoramica e non finisce mai, siamo in 17 e arriviamo alla Bocca alle 14,45. Da qui si prosegue sul sentiero che porta al Rifugio sito a 2916 metri, ci arriviamo scaglionati
alle 16,30 circa.


Il rifugio è situato su una cresta di roccia in punto molto panoramico, si vedono da Sud :
La Gran Sasserie, La Gran Rousse, il Gran Paradiso, il gruppo del M. Rosa, il Cervino, La Dent d’Herens, Il gruppo del Gran Combin e via sino al M. Bianco.
Domenica 12: Sveglia alle 5,20, colazione e partenza per la Testa del Rutor (m.3486) alle 6.15, siamo in tanti in fila sul ghiacciaio del Morion, salgo da solo superando qualche cordata, tira un vento freddo i ramponi tengono bene sulla neve ma le nuvole basse non permettono di vedere la cima, imbocco il canale che porta sul Colle Morion e proseguo verso destra seguendo le tracce di che è salito prima, arrivo in vetta alle 8,15 sempre fra le nuvole.


Sosta di circa 30 minuti per le foto e mentre arrivano in fila tutti gli altri amici scendo, prestando attenzione specialmente nella discesa del canale cercando di non smuovere sassi, alle 9,45 sono al rifugio, recupero il materiale lasciato al mattino bevo un the caldo e alle 10,15 in compagnia di Gianni ed Enzo continuo la discesa verso le Baite di Arp Vieille, da qui su sentiero che attraversa in diagonale prati pieni di  fiori e poi un lariceto, arrivo nei pressi della chiesa del paese di Velgrisenche dove è parcheggiato il pullman, sono le 12,50.


Condizioni atmosferiche buone il Sabato, discrete la Domenica per poca visibilità dal Colle alla Vetta del Rutor.


Partecipanti 43,  organizzazione CAI Molteno.