Home Page Sci & Attività invernali Sci Alpinistica Vedretta Pisgana (6/03/11) - Relazione
Sci Alpinistica Vedretta Pisgana (6/03/11) - Relazione

VEDRETTA PISGANA


Scialpinismo

Domenica 6 Marzo 2011. Gita sciistica organizzata dal C.A.I. Molteno al TONALE,
ne approfittiamo per fare la discesa della vedretta parterndo dal Passo Presena
con discesa sino a Ponte di Legno.


Saliamo, Claudio – Giancarlo – Michele e Arturo, con gli impianti sino al passo
(2997 m.), alle 10,00 siamo pronti ad iniziare la discesa verso il Rif. Città
di Trento,  appena sotto (2430 m.) mettiamo le pelli e iniziamo la risalita del
ghiacciaio del Mandrone, la partenza, sono le 10,45, è in leggera pendenza
e si cammina bene la neve è polverosa, ci precedono altri scialpinisti e la
traccia è ben battuta, arrivati sotto la cima Mandrone, anziché proseguire verso
sinistra sulla traccia che porta al Passo Venezia deviamo a destra verso un
evidente canalone che porta al Passo della Valletta ( 3280 m.) tra il M. Mandrone
e il M. Venezia, l'ultimo tratto è molto ripido e si fanno parecchie curve,
arrivianmo al passo alle 14,00.


Scendiamo senza traccia obbligata, perchè il ghiacciaio è vasto, ma tenendosi
sulla destra per evitare eventuali crepacci al centro, la neve polverosa di circa
15 cm. ci facilita la sciata, la discesa non è molto ripida almeno fino a uno
stretto e ripido canalino, il fronte del ghiacciaio, sceso con un poco di difficoltà
anche per la stanchezza che inizia a farsi sentire, si continua sempre sulla destra
con attenzione a causa di continui avvallamenti e saltini superando anche delle
piccole slavine sino al limite del bosco.


Adesso ci abbiassiamo scendendo verso sinistra sino a incrociare una ripida
mulattiera che scende tra il bosco sino a Sozzine (1318 m.), un tratto di stradina
pianeggiante ci permette di raggiungere una seggiovia che ci porta al Corno D'Aola
e da qui per piste scendiamo a Ponte di Legno, sono le 16,30.


Giornata e neve splendida, stanchi ma soddisfatti saliamo sul pullman che ci
attende per riportarci a casa.




Lunedì  7  Marzo 2011
Besana Claudio